delegazione

Marco Polo torna sulla Via della Seta

Il mercante veneziano protagonista di un lungometraggio animato, coproduzione italo-cinese È senza dubbio uno degli italiani più noti in Cina. E le pagine del suo Milione hanno accompagnato generazioni di lettori alla ... Continua

qingming

Leggenda e tradizioni di Qingming

Il 4 aprile si celebra la festa dedicata ai defunti, che affonda le proprie origini nella storia che ha per protagonisti Chong Er e il suo servitore Jie Zitui. Pulire le tombe ... Continua

sala del popolo - Foto kafka4prez

Due sessioni, sul tavolo economia e politica estera

L’appuntamento annuale fa il punto su crescita, rapporti Cina-Usa e globalizzazione Come ogni anno, nel mese di marzo, in Cina si sono accesi i riflettori sulle “due sessioni”, le riunioni plenarie dell’Assemblea ... Continua

la-leggenda-del-cinese-di-giada

La leggenda del cinese di giada

Quattro amici italiani, la comune passione per la cucina cinese e un canale Youtube con i divertenti video delle loro cene nei ristoranti cinesi di Roma. È il progetto di Francesco, Giulia, ... Continua

e-commerce

E-commerce, strategie per il mercato cinese

Aumentano i cinesi che comprano sul web. Un’ulteriore opportunità per i brand internazionali. Ma come rileva il rapporto The online purchase experience China 2016 per conquistare i consumatori cinesi è bene adeguarsi ... Continua

Marco Polo torna sulla Via della Seta

delegazione

Il mercante veneziano protagonista di un lungometraggio animato, coproduzione italo-cinese

È senza dubbio uno degli italiani più noti in Cina. E le pagine del suo Milione hanno accompagnato generazioni di lettori alla scoperta della Via della Seta. Marco Polo, simbolo indiscusso dei rapporti e degli scambi tra Italia e Cina, diventa ora protagonista di un lungometraggio animato in 3D che ne ripercorre la vita e le gesta. Da un punto di vista inedito, però. Il viaggio del mercante veneziano alla scoperta della Cina sarà raccontato, infatti, mettendo insieme il punto di vista cinese e quello italiano. Un progetto ambizioso che sarà ufficialmente presentato al Festival di Pechino in programma nel mese di aprile e vede coinvolte da una parte Cartoon Italia, associazione nazionale dei produttori di animazione in Italia, e dall’altra la China Animation Association, associazione nazionale dei produttori di animazione in Cina, che raggruppa circa 400 imprese e istituzioni del comparto, tra cui i maggiori studi di animazione cinese, 38 canali televisivi per ragazzi, università, istituti di ricerca e parchi a tema.

Marco Polo e Il Milione

foto-marco-polo

Marco Polo nasce a Venezia nel 1254 da una famiglia di ricchi mercanti. Nel 1271 parte con il padre Niccolò e lo zio Matteo per la Cina, che raggiunge percorrendo la Via della Seta. Al suo arrivo è accolto alla corte di Qubilai Khan, che gli affida l’incarico di ispezionare le regioni al confine del Tibet e lo Yunnan. L’imperatore, in seguito, gli conferisce il titolo di messere e ne fa un suo informatore e ambasciatore presso i popoli dell’impero.

Marco Polo resta in Asia per circa vent’anni e rientra in Italia nel 1295. Imprigionato nel corso di una battaglia tra veneziani e genovesi, in carcere a Genova, detta al suo compagno di prigione, Rustichello da Pisa, il resoconto del suo viaggio e della sua permanenza in Asia, divenuto poi noto come Il Milione, di cui circolano diverse versioni.

Muore a Venezia nel 1324.

Lea Vendramel per Cina in Italia – Aprile 2017

 

Leggenda e tradizioni di Qingming

qingming

Il 4 aprile si celebra la festa dedicata ai defunti, che affonda le proprie origini nella storia che ha per protagonisti Chong Er e il suo servitore Jie Zitui. Pulire le tombe e offrire sacrifici ai propri cari scomparsi è un’usanza ancora diffusa in Cina. Ma la festa è anche l’occasione per gite ed escursioni

Il quindicesimo giorno dopo l’equinozio di primavera in Cina si celebra la Festa di Qingming. La festa della pura luminosità, questo significa il suo nome, è il giorno che i cinesi dedicano ai defunti e alla pulitura delle loro tombe, ma è anche un momento per festeggiare la primavera, visto che coincide con il periodo dell’anno in cui si alzano le temperature, aumentano le precipitazioni, la natura si risveglia e le attività agricole si svolgono a pieno ritmo. Quest’anno cade il 4 aprile.

I 24 periodi solari

Il Qingming è uno dei 24 periodi solari in cui i cinesi dividono l’anno, da qualche mese entrati a far parte dei Patrimoni Immateriali Unesco. Ogni periodo dura due settimane. A segnarne l’inizio è il momento in cui il sole raggiunge una longitudine in gradi pari a un multiplo di 15, indicativamente ciò succede quando entra in uno dei dodici segni zodiacali (periodo solare minore) o nella loro seconda metà (periodo solare maggiore).

Due sessioni, sul tavolo economia e politica estera

sala del popolo - Foto kafka4prez

L’appuntamento annuale fa il punto su crescita, rapporti Cina-Usa e globalizzazione

Come ogni anno, nel mese di marzo, in Cina si sono accesi i riflettori sulle “due sessioni”, le riunioni plenarie dell’Assemblea nazionale del popolo e della Conferenza politica consultiva. La prima, con funzioni legislative, è composta da tremila delegati che rappresentano tutte le province cinesi e le minoranze etniche, la seconda, con funzioni consultive, riunisce esponenti di diverse organizzazioni e personalità indipendenti. Per due settimane sono chiamate a fare il punto su quanto fatto dal governo nell’ultimo anno e su quanto dovrà essere attuato in quello successivo. In primo piano, quindi, gli obiettivi economici, le riforme e la politica estera.

Powered by WordPress | Designed by: seo services | Thanks to credit repair, web design st louis and std testing